Lirum Larum - Il nostro Giardino d'infanzia a Casteldaccia

Lirum Larum - Il nostro Giardino d'infanzia a Casteldaccia

lirumlarum-testata-pagina

Il Lirum Larum nasce sul territorio di Casteldaccia nel 2011 come estensione della già esistente scuola dell’infanzia Lirum Larum a Bagheria. E’ una piccola oasi che, per i propri principi educativi e la propria metodologia di stampo steineriano, di gran lunga si differenzia dalle scuole materne e dalle ludoteche della zona con approccio pedagogico tradizionale. E’ per altro l’unica scuola con riconoscimento paritario sul territorio. Si trova ai margini del paese, all’interno di un residence curato e ben protetto, in una tranquilla zona residenziale. Gode di una sezione di scuola dell’infanzia ed una sezione primavera. La vicinanza del Lirum Larum alla pedagogia Waldorf e con essa la fama della scuola di assoluta apertura a tutte le realtà sociali, etniche e culturali, fa di questa un luogo ambito per la grande qualitá dei principi.

Il Lirum Larum è una “casa” buona” ed accogliente che abbraccia chiunque bussi alla propria porta: l’aula Biancaneve per i più grandetti, l’aula Cinderella per i più piccini ed un bel giardino pieno di verde ed attrezzato con una grande sabbiera ad ospitare i nostri piccoli.

Ogni particolare è curato secondo il gusto della pedagogia steineriana. Giochi ed arredo scrupolosamente in legno, vele fluttuanti a far sentire i bambini protetti e velature antroposofiche per dar respiro alle pareti e a chi fra di esse lavora o viene accolto.

Il Lirum Larum è aperto in orario mattutino dal lunedí al venerdí e si offre inoltre come luogo di accoglienza per bambini anche durante il pomeriggio.


Il Lirum Larum rappresenta un asilo “per le famiglie, delle famiglie”. Chiunque desideri inserire il proprio bambino a casa nostra, avrà uno spazio di confronto in cui, a parte il venir messo a conoscenza sulla pedagogia adottata dalla nostra scuola, verrà “illuminato” su eventuali perplessità ed ascoltato per le proprie esigenze. “Insieme” si concorderà il cammino su cui procedere nell’interesse del bambino che, con la famiglia, sará sempre al centro della nostra attenzione.

 

Ogni genitore, con le proprie peculiarità, rappresenterà al Lirum Larum un tassello di grande importanza. Si farà ad esso appello per dare qualcosa di sé alla vita d’asilo: un falegname potrà costruire giochi in legno, un musicista potrá suonare il suo strumento per la festa di Natale, una sarta potrà cucire grembiulini ai bambini e un genitore straniero potrà venire in asilo a cantare canzoncine nella propria lingua madre e così via, per essere, insieme, vera comunitá!

Ed ancor di più, ogni genitore verrà coinvolto in feste, bazar ed eventi… .  Nella nostra scuola non saranno i bambini a recitare (danno il meglio di sé giornalmente, quando non sono su un palcoscenico…), bensì le mamme e i papá e via, così, tanti divertenti incontri per le prove, dove il tempo si ferma e diventa prezioso: tempo dedicato alla creatività, tempo fatto di cose semplici, tempo di aggregazione e complicità, tempo per se stessi, tempo per i nostri bambini…

Organizzazione

Al Lirum Larum, le giornate scorrono serenamente scandendo i ritmi tipici della pedagogia steineriana. I bambini vengono accolti al mattino dalla loro maestra che li avvia al gioco libero per poi raccoglierli nel cerchio magico e celebrare le stagioni con canti, poesie e filastrocche. Dopo aver lavato le manine, i bambini aiuteranno la maestra a preparar la tavola per fare colazione con cibi sempre freschi e mai preconfezionati.

Segue l’uscita in giardino alla quale non si rinuncia neanche durante l’inverno!

Al rientro dal gioco all’aria aperta i bambini vengono guidati ad un’attività specifica per poi partecipare al racconto di una storia in forma di teatrino con pupazzetti in lana delle favole.

giardini003
doremi03
doremi02

Il nostro gruppo di lavoro si presenta arrow down

damore

Valeria D'Amore

Fatina del giardino d’infanzia Lirum Larum

La mia avventura al Lirum Larum - Doremí è iniziata un pò per caso come tirocinante nell'Aprile del 2012.

Sapevo che le scuole dell'infanzia del Dialuógo prendevano ispirazione dalla Pedagogia Waldorf e già dal primo colloquio, sono stata affascinata da quel mondo al quale sentivo subito di voler appartenere. E così è stato. Di questa pedagogia ho assaporato e abbracciato i principi: formare individualità libere, coltivando i talenti di ciascun bambino nel rispetto dei suoi tempi di evoluzione fisica e interiore. Questo era quello che senza ombra di dubbio volevo fare e che mi entrava nell’anima.

Sono diplomata all'istituto magistrale e ho conseguito la Laurea come Educatore Interculturale. Attualmente frequento il Master in Pedagogia Waldorf organizzato dalla Società Benefit "Rinascita" e presieduto dal medico antroposofico Dottore Carmelo Samonà.

lombardo

Antonella Lombardo

Aiuto fatina nel giardino d’infanzia

Mi chiamo Antonella Lombardo. Un vento tiepido e positivo mi ha portata a “casa Lirum Larum”...  dove sento, giorno dopo giorno, di aver trovato la mia strada. Vengo dal mondo degli scout e mi muovo a mio agio fra piccoli e grandi. Mi piace il lavoro di squadra e trovo che fare “squadra” con i piccoli ha una marcia in piú… Nessun adulto come loro vive intensamente la qualitá del rapporto con l’altro.

Sono piena di risorse e libera da schemi e fra i bambini respiro a pieni polmoni un’aria a me congeniale...

Mi nutro giornalmente della loro energia e ho sempre piú voglia, con loro e per loro, di fare e di dare...

to top button